Archivio mensile:Marzo 2016

Microsoft Outlook – Come lasciare i messaggi in anteprima non letti

Microsoft Outlook è sicuramente il client di posta elettronica più famoso utilizzato in ambiente enterprise e per questo motivo l’utente, che abitualmente le utilizza per ore, tende a sviluppare riti e abitudini che gli permettono di organizzare al meglio le attività lavorative. Una delle più diffuse è sicuramente quella di lasciare non letti”, “in neretto” le e-mail a cui non si è dato seguito, pur magari avendole già lette.outlook-logo

Per fare questo viene abilitata (Outlook come impostazione predefinita la abilita al primo accesso) la finestra di anteprima dei messaggi che ha una controindicazione: se ci si sposta da un messaggio all’altro segna i messaggi come già letti. A molti questa cosa può risultare comoda, sempre per un discorso di abitudine come detto in precedenza, ad altri da sui nervi. Vediamo come modificarla a nostro piacimento.

Cara anteprima non leggermi la posta!

Modificare il comportamento del Riquadro di lettura, cosi si chiama la finestra di anteprima, quando si passa da un messaggio all’altro è molto semplice:

  1. Clicchiamo sulla scheda File come in Fig.1.

    01_Outlook

    Fig.1: Outlook – Menu file

  2. A seguire Opzioni Fig.2.

    02_Outlook

    Fig. 2: Opzioni

  3. Selezioniamo Posta e in Riquadri di Outlook clicchiamo Riquadro di lettura Fig.3.

    03_Outlook

    Fig.3: Riquadro di lettura

  4. Potremo a questo punto scegliere tra tre opzioni (vedi Fig.4). Scegliamo quella più adatta alle nostre abitudini. Io personalmente ho tolto la spunta da Segna messaggio come già letto alla modifica della selezione. In questo modo anche passando da un messaggio all’altro i messaggi resteranno non letti fintanto che non deciderò di aprirli con il doppio-click.
04_Outlook

Fig.4: Scelta delle diverse opzioni.

Microsoft ha sicuramente fatto un buon lavoto tenendo conto delle esigenze degli utenti che utilizzano tutti i giorni questa applicazione. Quella descritta in questo articoloè solo una delle tante che si possono modificare. Nelle opzioni del programma ne potete trovare anche molte altre.

Se volete che scriva un articolo su qualcosa in particolare non vi resta che laciare il vostro commento.
Buon lavoro!