Quando gli utenti provano a farti fesso

Dice il saggio cinese:

Chiedi ad un utente di non fare una cosa e immancabilmente quella cosa verrà fatta!

Se in matematica è certo che 1+1=2, in informatica è altrettando certo che se applichi una restrizione in rete, aspetti 5 minuti di orologio e controlli i log ovunque essi siano (firewall, server, ecc) ci sarà sempre un utente che avrà notato la restrione e cercherà di girarci intorno.

Ho cercato in tutti i modi di dare fiducia ai miei piccoli utenti ma la fiducia non è mai stata ripagata … e io divento di conseguenza sempre più b@s7@rd#!

Mi viene richiesto di rendere la rete sicura e di installare gli strumenti adatti per farlo. Parti con un’analisi e cerchi di capire cosa “gira” e cosa viene usato in rete. Sorpresa! Gli utenti utilizzano strumenti e tecnologia che nemmeno ti immagini! E’ come dare l’atomica ad un iraniano … vatti a fidare!

Alcuni esempi: programmi peer-2-peer, tunnel criptati per la navigazione anonima, servizi streaming di cui nemmeno l’esistenza era nota agli adepti, proxy, ecc … incredibile quante ne sanno! A pensare che sono gli stessi utenti che chiedono supporto perchè non gli va la stampante e scopri di aver fatto 2 piani di scale perchè manca il toner!

Alla mattina colazione con pane e volpe!

Una cosa lascia ancora più increduli. La capacita con la quale si accorgono dei malfunzionamenti. Sembra che siano con il mouse sempre pronti a fare un refresh di una pagina bloccata!

Hai bloccato la navigazione su Facebook? Disattiva 2 minuti la policy che lo fa e controlla … sicuramente ci sarà qualcuno che ci stà già andando e quel qualcuno lo starà dicendo al collegga che lo dice al collega che lo dice al collega esponenzialemente!

E se provi a chiedere di controllare il pc di un utente per del traffico anomalo? Omettendo ovviamente i dettagli e preparandoti ad una bella ramanzina. Tutto torna magicamente alla normalità. Mmmmmm…

Gli utenti sono come i virus … si evolvono e sono sempre un passo avanti!

Pensate che ci stia ricamando sopra per farvi sorridere? Provate …

1 commento su “Quando gli utenti provano a farti fesso”

  1. Verissimo. Gli utenti sono come un cancro per la sicurezza della rete se non li limiti è finita. Di recente mi è capitato di beccare un utente che in una settimana aveva fatto più di 20gb di traffico verso un sito internet. Senza parole!

    Rispondi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.