Piani tariffari All-Inclusive per cellulari: un rapido confronto

L’avvento dei cellulari di ultima generazione che integrano al loro interno grandi servizi e possibilità enormi di connettività, hanno reso necessio la creazione di piani tariffari All-Inclusive da parte dei gestori di telefonia mobile che in Italia sono 4: Tim, H3G, Vodafone, Wind.

I piani All-Inclusive racchiudono fondamentalmente al loro interno 3 opzioni: minuti di telefonate, un numero di SMS, e del traffico dati.

In questo articolo cercherò di analizzare i piani All-Inclusive più economici dei singoli gestori analizzandone pregi e difetti (i gestori sono in ordine alfabetico e non di preferenza). Sottolineo che non analizzerò la presenza o meno di telefoni cellulari in offerta. Di solito la presenza di questa opzione comporta una durata minima contrattuale di 24 mesi con penale in caso di recesso anticipato.

TIM: l’offerta All-Inclusive di TIM viene chiamata Tutto Compreso. L’offerta base si chiama Tutto Compreso 19 e comprende a 19€ mensili:

  • 200 minuti di chiamate verso tutti senza scatto alla risposta;

opzionali

  • 200 SMS verso tutti a 5€ in più;
  • 1GB di internet mensile a 10€ in più.

Il totale All-Inclusive per questa offerta sarebbe di 19+5+10=34€. Tutti i dettagli sono presenti sul sito TIM.

H3G: l’offerta All-Inclusive di H3G (Tre da ora in poi) viene chiamata Zero TOP. L’offerta base si chiama Zero 6 Top e comprende a 29€ mensili:

  • 400 minuti di chiamate verso tutti senza scatto alla risposta. I 400 minuti sono suddivisi però in settimane e spettano all’utnete 100 minuti a settimana di traffico telefonico non cumulabile;
  • 200 SMS verso tutti. Divisi in 50 SMS a settimana non cumulabili;
  • 4GB di traffico dati su rete 3. Diviso in 1GB a settimana non cumulabile. Il traffico in roaming viene pagato con la tariffazione in vigore.

Il totale All-Inclusive per questa offertè di 29€ mensili. Tutti i dettagli sono presenti sul sito H3G.

VODAFONE: l’offerta All-Inclusive di Vodafone viene chiamata Vodafone Più Facile. L’offerta base si chiama Vodafone Più Facile XS e comprende a 15€ al mese:

  • 100 minuti di chiamate verso tutti senza scatto alla risposta. Chiamate illimitate verso un numero Vodafone;

opzionali

  • 100 SMS verso tutti ed SMS ed MMS illimitati verso numeri Vodafone a 10€ in più;
  • 2GB di internet mensile a 10€ in più. Il traffico è differente da abbonamento e ricaricabile.

Il totale All-Inclusive per questa offerta sarebbe di 15+10+10=35€. Tutti i dettagli sono presenti sul sito Vodafone.

WIND: l’offerta All-Inclusive di Wind viene chiamata All Inclusive. L’offerta base si chiama All Inclusive e comprende a 30€ al mese:

  • 350 minuti di chiamate verso tutti senza scatto alla risposta;
  • 100 SMS verso tutti;
  • 1GB di internet mensile.

Il totale All-Inclusive per questa offerta sarebbe di 30€. Tutti i dettagli sono presenti sul sito Wind.

Quando scrivo Verso tutti è sempre rifererito a traffico NAZIONALE!

CONCLUSIONI: due offerte sono secondo me verramente ALL Inclusive. Quelle offerte da H3G e WIND che comprendono tutto senza opzioni.

Quella più economica è sicuramente quella i H3G ma bisogna stare molto attenti ai partizionamenti settimanali del traffico ed al fatto che nei piccoli paesi spesso non ha copertura e viene effettuato roaming con TIM. In questo caso il traffico dati è a pagamento!

Va tenuto comunque presente che queste offerte sono spesso soggette a cambamenti e che è preferibile consultare sempre tutte le note contrattuali prima di sottoscrivere uno di questi piani.

Io personalmente mi sono affidato e ne sono soddisfatto del piano Zero 6 Top di H3G. Ciò non togli che pur trovandomi bene controllo i limiti di spesa per non incappare in piacevoli sorprese.

AAA CERCASI PARERI

… sopratutto su traffico dati, velocità di connessione e feedback! Thanks!

 

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.