Riparare file di Microsoft Outlook PST

Con il passare del tempo, i file PST o Cartelle Personali, sono stati usati per archiviare sempre più dati (calendario, agenda, contatti, e-mail).

Molto spesso però capita che, chiudendo male l’applicazione Microsoft Outlook, questi diventino istabili, non siano più apribili o si blocchino in fase di consultazione.

Microsoft mette a disposizione un tool gratuito per controllare questi file in caso di danno.

Il tool, chiamato Scanpst.exe recovery tool, è disponibile a questo percorso:

Per Outlook XP & 2003: Hard Drive Letter:\Program Files\Common Files\System\MSMAPI\LocaleID

Per Outlook 2007: Hard Drive Letter:\Program Files\Microsoft Office\OFFICE12

Il funzionamento è molto semplice!

Basta eseguire il programma … e selezionare il nostro file PST rovinato.

scanpst-1

Si esegue il check del file …

scanpst-2

e nel caso questo risulti rovinato sempre meglio fare una copia di backup prima di tentare di ripararlo…

scanpst-3

Se tutto sarò andato bene avreno il nostro file PST tornato funzionale.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.